Yves Lebreton
Laboratori



"Non si tratta di acquisire ma di scoprire,
di risvegliare la realtà espressiva dell'uomo nella sua ambivalenza fisica e mentale,
di unire il movimento corporeo e vocale alla necessità interiore che lo anima,
di bruciare il proprio sapere per accedere alla trasparenza dell'atto.
La maggiore difficoltà sarà sempre la semplicità."
Yves Lebreton

Yves Lebreton

Dopo la sua formazione presso la scuola di Mimo Corporeo di Etienne Decroux tra il 1964 e il 1968, Yves Lebreton ha sempre mentenuto un’attività didattica con la direzione di laboratori teatrali durante le sue tournées internazionali. Ha insegnato in particolare nelle Accademie d’Arte Drammatiche Nazionale di Copenhagen, d’Helsinki, di Reykjavik, di Strasbourgo, di Ginevra, per il Dramatisches Zentrum di Vienna, il Max Reinhardt Seminar di Berlino, la Bottega Teatrale di Vittorio Gassman e nel quadro di diverse manifestazioni sullla danza contemporanea: Rencontres de Danse Contemporaine di Paris, Sommer Tanzwerkstatt di Bonn, Rencontres Internationales de Danse di Berne, l’Été de la Danse di Montpellier.

Mimo Corporeo
Etienne Decroux è il creatore del " Mimo Corporeo ". Sotto l’influsso dei grandi riformatori del teatro contemporaneo E.G. Craig, A. Appia e J. Copeau, Etienne Decroux ha operato per la creazione di un nuovo linguaggio teatrale centrato sull’arte dell’attore e la supremazia del corpo. La sua tecnica pone il corpo sotto il controllo della concentrazione mentale affinché il movimento fisico sia l’esatta formalizzazione della volontà attiva dell’attore. Programma: la " statuaria mobile " o l’analisi tridimensionale della possibilità articolatoria del corpo nello spazio/tempo. – il " dinamo-ritmo o lo studio delle cariche dinamiche e ritmiche del movimento.
Corpo-Energia

La tecnica del "Corpo-energia ", creata da Yves Lebreton, sviluppa la vitalità delle quattro energie fondamentali dell’essere in seno al processo espressivo dell’attore. Programma : energia minerale/la terra/la presenza; energia vegetale/l’acqua/la pre-azione – energia animale/il fuoco/l’azione – energia mentale/l’aria/la coscienza.
Corpo-Vocale
La tecnica del " Corpo-vocale ", creata da Yves Lebreton, sviluppa l’interazione tra la vibrazione vocale e la materia organica del corpo. La voce diventa l’estensione sonora del movimento corporeo. Esplora l’espressività dei suoni fuori di ogni convenzione semiologica e permette di svelare il linguaggio " primordiale ". Programma: la respirazione (fisiologica e biologica) – la colonna sonora e il tono vocale – il grido e il gesto vocale – il suono e l’articolazione (linguaggio delle vocali e delle consonanti) – la parola viva (simbiosi dei significanti fonetici e semantici).
Corpo-Verbale
Lo studio del “Corpo-verbale”, creato da Yves Lebreton, affonta la problematica dell’interpretazione del testo d'autore a partire della realtà fisica del l’attore in movimento. Reintegra la verbalizzazione al supporto corporeo. Il silenzio del corpo pensante diventa la sorgente della parola detta. Programma : pensare il testo nel silenzio del corpo in movimento – risveglio del verbo attraverso il corpo pensante – interazione tra il pensiero verbalizzato e il corpo pensante – estensione del corpo verbale nello spazio/tempo. Ogni partecipante è invitato a memorizzare 4 testi a sua scelta che saranno utilizzati come base di lavoro : una poesia, una prosa, un monologo, un dialogo.
Partecipazione

I Laboratori sono aperti in priorità ad attori, danzator i e cantanti (professionisti, amatoriali o in corso di formazione) desiderosi di allargare le loro risorse artistiche ma anche a tutte le persone interessate ad approfondire la conoscenza del linguaggio corporeo e vocale indipendentemente dal quadro teatrale.



Yves Lebreton

Yves Lebreton

Yves Lebreton
Yves Lebreton
LABORATORI RESIDENZIALI

Ogni anno, Yves Lebreton organizza Laboratori residenziali nella sua sede : il "Centro Internazionale per la Formazione, Ricerca e Creazione Teatrale – l’Albero". In un’antica cascina totalmente restaurata con piscina tra i campi d’olivo delle colline toscane, l’Albero offre un spazio di vita e di lavoro ideale allo sviluppo artistico.
Partecipazione
Ogni Laboratorio è limitato a 14 persone max. con una partecipazione minima di 10 persone.
Durata e orario
Ogni laboratorio si sviluppa in 5 giorni dal lunedì al venerdì incluso. L’arrivo dei participanti è previsto la domenica sera e la partenza il sabato mattina. L’orario di lavoro giornaliero è fissato dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18.
Alloggi in Villa Tuscany
I participanti sono alloggiati in camere a 1 o 3 letti con bagno privato e biancheria da letto/bagno inclusi.
Per maggiore info: www.villa-tuscany.it
Vitto
Il vitto con menu vegetariano è incluso del prezzo e a cura di un cuoco.
Prezzo
vitto-alloggio incluso
€ 600 per 1 laboratorio
€ 1100 per 2 laboratori
€ 1600 per 3 laboratori

Pagamento
50% all'iscrizione tramite bonifico + 50% in contanti all'arrivo.
Iscrizione
Le persone interessate dovranno inviare all’Albero la loro richiesta di partecipazione con un curriculum vitae e 2 foto (un ritratto e una figura intera) prima della scadenza per l'iscrizione.



LABORATORI RESIDENZIALI PRIMAVERA 2017

Corpo Energia / Mimo Corporeo 27 - 31 marzo
Corpo Energia / Corpo Vocale 03 - 07 aprile
Scadenza iscrizione 06 marzo